GIORNATA MONDIALE DONATORI DI SANGUE 2018

Il 15 giugno 2018 alle ore 20:30, presso il Teatro della Cittadella dei Giovani in via Garibaldi ad Aosta, i Donatori di sangue della Valle d’Aosta hanno celebrato la Giornata Mondiale del Donatore di sangue svoltasi il 14 Giugno 2018.

Ricordiamo che tale evento è stato istituito nel giugno del 2004 dall’Organizzazione Mondiale di Sanità in occasione della ricorrenza della nascita di Karl Landsteiner, scopritore dei gruppi sanguigni e coscopritore del fattore RH.

I protagonisti della kermesse sono stati i volti, le emozioni, gli occhi e le suggestioni di tanti giovani artisti e talenti valdostani che si sono alternati in uno spettacolo live denominato “Giovani Fidas valdostani con la musica nel sangue”.

Una serata festosa per ringraziare tutti i Donatori di sangue che silenziosamente compiono un gesto civico importante con l’obiettivo di promuovere e diffondere la cultura del dono del sangue.
La Journee mondiale du donor de sang fidas valdostana 2018 ha avuto come protagonisti i gruppi: “Big Band” formata da giovani del Liceo musicale di Aosta, “Water in Us” e il “Coro giovanile di Roisan” diretto da Michela Gorrè.

La prima esibizione della serata è stata quella dei “Big Band”

“Big Band”

Si sono esibiti poi il duo “Water in Us” con Fosco Zambon al pianoforte e voce di Natalia Crema.

Infine,  il “Coro Giovanile” di Roisan formato da Greta, Annie, Stephanie, Miriel, Fannye, Enrica, Fatima, Amina, Elisa, Chiara e Davide – pianista Denise, chitarrista Alessandro detto Pino e magistralmente diretto dalla Maestra Michela Gorré

Questo importante appuntamento ha visto la nascita di un gruppo unico in Valle d’Aosta e molto originale, formato da giovanissimi ragazzi non ancora diciottenni denominato “Blood Mood”. Il Gruppo verrà adottato e seguito con particolare attenzione dal Direttivo Regionale FIDAS, che accoglierà queste ragazze e ragazzi accompagnandoli in un percorso di formazione e informazione per renderli, al compimento del 18mo anno di vita, consapevoli e periodici Donatori di sangue.

“Blood Mood”

Grazie a tutti coloro che si sono uniti alla Fidas Vda per festeggiare la Giornata Mondiale del Donatore di sangue e ai tanti donatori di sangue che ogni giorno compiono il gesto anonimo e volontario della donazione.

 

 

 

Serata di musica e divertimento per non dimenticare

Aosta 23 maggio 2018 Cittadella dei Giovani Associazione Donatori di sangue “Silvy Parlato” Fidas Valle d’Aosta.
Con il Gruppo “Tinta Ma Rock” formato da Denis Danaro voce e chitarra, Kevin Val e Davide Gerard alla chitarra, Erik Val al basso e Cristian Lovison alle percussioni.
Musica e solidarietà per promuovere e diffondere la cultura del dono del sangue.

Fidas Vda incontra gli studenti dell’Institut Agricole Regional.

I Donatori di sangue della Fidas Valle d’Aosta hanno incontrato giovedi 17 maggio 2018, gli studenti dell’Institut Agricole Regional.
Un pomeriggio di solidarietà e di promozione di stili di vita sani e corretti, per la costruzione di una comunità di cittadini informati sull’ importanza del dono del sangue.
Ospite Michele Mastrosimone, istruttore di guida e ideatore del simulatore di guida.

Donatori sangue Fidas Scuola Valle d’Aosta Adele Murino 3388756115 adele.murino@gmail.com – www.fidasvda.it

Colleziona stili di vita sani, scegli il futuro, scegli la vita

Sabato 14 Aprile 2018, ad Aosta, alle ore 9:50 presso l’Aula Magna del Liceo Classico di via Cappuccini, suonerà la campanella per i Donatori di sangue Fidas Valle d’Aosta.
Incontreremo docenti e studenti delle classi 2^ e 4^ del Liceo Classico e Artistico per promuovere stili di vita sani e diffondere la cultura civica del dono del sangue.

Ospite Michele Mastrosimone, donatore del sangue Fidas, istruttore di guida di Polizia di Stato in servizio presso la Questore di Genova e ideatore del simulatore di guida.

“Con questa iniziativa” dice Adele Murino, referente scuola Fidas Vda “Continuano gli incontri con le platee scolastiche regionali, inserite nel progetto Colleziona stili di vita sani, scegli il futuro, scegli la vita

La Fidas Valle d’Aosta ringrazia la prof.ssa Antolnella Maiuri, i docenti coinvolti e gli studenti.

Per info: Fidas Scuola Vda – Referente Adele Murino
tel:338/8756115 –
e-mail: adele.murino@gmail.com 

57° Congresso Nazionale Fidas

Dal 26 al 29 Aprile nella suggestiva città di Napoli si svolgerà il Congresso Nazionale Fidas. Saranno giornate dedicate alla promozione della cultura del dono del sangue come gesto, anonimo e gratuito, di responsabilità e dovere civico.

Il congresso si svolgerà nella sala convegni della struttura alberghiera “Royal e Continental” che si trova sul lungomare di Napoli proprio di fronte a Castel dell’Ovo e a pochi passi da Piazza del Plebiscito dove Domenica si concluderà l’evento con la giornata dedicata al Donatore del Sangue.

La Fidas Valle D’Aosta, guidata dal presidente Carla Buzzelli, è orgogliosa di rinnovare la sua presenza a questo importante evento che coinvolge i Donatori e i Volontari di tutto il territorio Nazionale.


Programma 57° Congresso Nazionale

Giovedì 26 aprile
Palazzo Consiglio Regionale – Sala Nugnes
11.00 Conferenza stampa di presentazione del 57° Congresso nazionale FIDAS

Venerdì 27 aprile
Hotel Royal e Continental
08.00 Registrazione delegati e verifica dei poteri
09.00 Inaugurazione Congresso Saluto delle Autorità
10.15 Assegnazione VIII Premio giornalistico FIDAS “ISABELLA STURVI”
11.00 Inizio lavori assembleari
– Relazione del Presidente nazionale FIDAS
– Relazione del Segretario amministrativo
– Relazione del Tesoriere e presentazione del Bilancio Consuntivo 2017
– Relazione del Collegio dei Revisori dei conti
13.00 Sospensione lavori assembleari e pausa pranzo
14.30 Ripresa lavori Assembleari
– Intervento del Coordinatore della Conferenza dei Presidenti Regionali
– Intervento del Coordinatore nazionale giovani
– Dibattito assembleare
17.30 Ripresa lavori Assembleari
– Repliche
– Votazione Relazione morale
– Votazione Bilancio Consuntivo 2017
19.00 Sospensione lavori assembleari

Sabato 28 aprile 
09.00 Ripresa lavori assembleari
La Riforma del Terzo Settore: stato dell’arte e problemi aperti, interviene l’Avv. Luca Degani, Università del Volontariato
11.30 Dibattito assembleare
13.00 Pranzo
14.30 Presentazione eventuali Ordini del Giorno
– Discussione ed approvazione eventuali Ordini del Giorno
17.00 Ripresa lavori assembleari 
– Presentazione Bilancio Preventivo 2018
– Votazione Bilancio Preventivo 2018
– Presentazioni e scelta sede Congresso 2019-2020
– Conclusioni del Presidente nazionale FIDAS
18.30 Termine dei lavori e chiusura del 57° Congresso Nazionale

FIDAS Domenica 29 aprile XXXVII Giornata del donatore FIDAS 
08.30 Raduno dei Donatori presso Via Caracciolo
09.30 Sfilata per il lungomare
11.00 Arrivo in Piazza del Plebiscito
11.30 Saluti delle autorità
12.00 S. Messa presieduta da Sua Eminenza Card. Crescenzio Sepe, Arciv. di Napoli 13.00 Scioglimento del raduno


” Noi volontari di Fidas Vda, ci saremo, unisciti a noi, ti aspettiamo! “

L’importanza del dono del sangue nelle patologie oncologiche

Sabato 17 marzo 2018 alle ore 17:00 in Aosta, presso il Salone delle Conferenze della Banca di Credito Cooperativo Valdostana in via Garibaldi 3, si terrà un incontro di promozione e diffusione della cultura del dono del sangue su iniziativa deI Donatori di sangue della Fidas Valle d’Aosta: il tema “l’Importanza del dono del sangue nelle patologie oncologiche” sarà affrontato con interlocutori di grande competenza ed esperienza.
Partecipano ai lavori il Direttore della Struttura Complessa di Oncologia ed Ematologia Oncologica Dott.ssa Marina SCHENA, il Direttore della Struttura Complessa e del Dipartimento dei Servizi di Immunoematologia e Medicina trasfusionale dell’Azienda USL dott. Pierluigi Berti, Luigi Bertschy l’Assessore regionale alla Salute, sanità e politiche sociali Luigi Bertschy , il Direttore Medico della Fondazione CNAO (Centro Nazionale di Adroterapia Oncologica) di Pavia dott.ssa Francesca Valvo e Carla Buzzelli Presidente dei Donatori di Sangue della Fidas Valle d’Aosta.
“Questo momento informativo e di incontro è rivolto a tutta la popolazione – afferma Carla Buzzelli – ed è teso a sottolineare in modo forte e chiaro l’importanza del dono del sangue quale gesto di solidarietà rivolta ai tantissimi pazienti che per incidente siano feriti sulla strada, sul lavoro, nell’ambiente domestico; a chi si sottopone ad interventi chirurgici programmati o urgenti; ai malati affetti da leucemia, talassemia, emofilia; ai trapiantati e ai tantissimi pazienti oncologici.
Da questo dibattito emergeranno importanti notizie e contenuti, unitamente ad una rinnovata capacità motivazionale per chi opera ed è già impegnato su questo fronte, da indirizzare a tutti i residenti valdostani e in special modo ai giovani, affinché si avvicinino e diventino volontari responsabili, associati e periodici donatori di sangue.
E’ nostro impegno associativo continuare a lavorare per rendere sempre più conosciuto e diffuso il dono del sangue gesto di alto valore sociale oltre che sanitario un dovere di solidarietà e di civiltà attraverso il quale nuove generazioni di donatori devono sentirsi coinvolte: il patto generazionale, indispensabile per garantire continuità e rinnovamento di risorse, è infatti un punto di centralità e di attenzione nelle attività Fidas VdA.
E senz’altro rinnoveremo anche in questa circostanza il nostro appello ai giovani valdostani affinché diventino donatori di sangue.
I Donatori ringraziano l’Assessorato regionale alla Salute, Sanità e Politiche Sociali e il Collegio Professionale Valdostano dell’IPASVI per aver concesso il patrocinio morale e gratuito all’evento.
La serata vedrà rappresentate eccellenze scientifiche del contesto valdostano affiancate dal contributo della dottoressa Francesca Valvo, Direttore Medico del Centro Nazionale di Adroterapia Oncologica (CNAO) di Pavia, primo centro ospedaliero in Italia espressamente dedicato al trattamento dei tumori mediante l’adroterapia: una realtà unica in Italia e di eccellenza nel mondo. La Fidas VdA è particolarmente orgogliosa di aver organizzato un evento di questa portata informativa, promozionale, culturale e soprattutto utile: perché i progressi della scienza medica interessano tutti. Pertanto, aspettiamo un pubblico numeroso e interessato, giustamente curioso: la promessa è che torneremo a casa più consapevoli di quanto possa essere necessario, indispensabile, doveroso esprimere nel gesto del dono del sangue la nostra Umanità.”

Incontro con gli studenti

I Donatori di sangue e organi dell’Associazione “Silvy Parlato” 24 febbraio 2018 dalle ore 8:30 alle ore 11:30 hanno incontarto gli studenti delle terze classi della Scuola Media Statale di Variney di Gignod. Iniziativa inserita all’interno del progetto congiunto Fidas Valle d’Aosta Croce Rossa italiana Comitato di Aosta denominato ” Colleziona stili di vita sani, scegli il tuo futuro, scegli la vita .”
Donatori di sangue, volontari e Michele Mastrosimone, istruttore di guida e ideatore del simulatore di guida, hanno esposto agli studenti riflessioni e considerazioni circa gli adeguati stili di vita e le condotte di guida da osservare. Una mattinata all’insegna della responsabilità e del rispetto della propria e altrui vita.

Conferenza stampa XI campagna Fidas VDA

I Donatori di sangue della FIDAS Valle d’Aosta sabato 17 febbraio 2018 alle ore 10:30 presso la Sala Conferenze del Centro Servizi del Volontariato di via Xavier De Maistre 19 in Aosta terranno una conferenza stampa di presentazione della XI^ Campagna regionale 2018 di promozione e diffusione della cultura del dono del sangue denominata “Donare sangue: un impegno civico di autentica solidarietà”. Sarà altresì l’occasione per presentare in sede istituzionale il sito internet www.fidasvda.it – recentemente ultimato – attraverso cui l’associazione renderà accessibile una maggiore e più capillare informazione sulle attività di promozione e diffusione della cultura del dono del sangue, con una modalità più diretta e con un linguaggio perfettamente calato nell’attualità: obiettivo avvicinare ancora nuovi donatori soprattutto nella più giovane fascia di età.

Trofeo Dama Donatori di Sangue

Domenica 4 febbraio 2018 alle ore 14:00 presso la Cittadella dei Giovani in via Garibaldi ad Aosta prenderà il via la VII Edizione del Trofeo di Dama Donatori sangue FIDAS Valle d’Aosta intitolato alla memoria di “Paolo Costabile”. La FIDAS valdostana ringrazia la Famiglia Costabile e in particolare la vedova Mariangela Sgrò, rappresentante dell’omonimo gruppo dei donatori di sangue Fidas Media Valle, per aver accettato ben sette anni or sono, la proposta di intitolare al generoso marito, indimenticabile padre e poliziotto, il trofeo di dama. “L’evento ” afferma Carla Buzzelli presidente dei Donatori di sangue della FIDAS Valle d’Aosta, “ è l’ennesima occasione per ricordare la figura di Paolo Costabile e continuare a diffondere la cultura del dono anonimo, periodico, associato e gratuito del sangue e dei suoi componenti incoraggiando lo stare insieme, stili di vita corretti, momenti di aggregazione sani e senza sballo, l’amicizia e la solidarietà. L’iscrizione è aperta a tutti ed è obbligatoria e gratuita. Gli interessati, possono gratuitamente aderire facendo pervenite entro il 3 febbraio 2018 la propria iscrizione telefonando al 347/6152596 – 348/8418095, con wathapp o attraverso le piattaforme online Facebook, Twitter, Blog, Google+, INLinkedln. Il Direttivo valdostano dei Donatori di sangue valdostani della FIDAS ringrazia Paolo Faleo, ex Campione Italiano di Dama 2013 e presidente del Circolo Damistico di Aosta per la encomiabile collaborazione. A tutti gli iscritti, prima dell’inizio degli incontri sarà consegnato e illustrato il regolamento del trofeo. Durante il pomeriggio sarà allestito un momento di ristoro per i partecipanti e saranno premiati i primi tre classificati e rilasciati attestati di partecipazione per tutti i partecipanti.
Albo del Trofeo: I° Trofeo Regionale di Dama FIDAS 2012 assegnato a Meynet Siro,
la II Edizione quella del 2013 fu attribuita al giovanissimo Elia Cantatore,
la III Edizione del 2014 fu aggiudicata a Matteo Mirabello,
la IV Edizione del 2015 fu vinta dal giovanissimo Davide Zhou,
la V Edizione del 2016 fu aggiudicata da Davide Tamborin,
l’ultima edizione del 2017 fu meritatamente vinta da Elia Cantatore.

Scambio di auguri Natalizi

La Fidas VDA vi aspetta il 15 Dicembre 2017 alle ore 20 presso il l’Hotel Ristorante Monte Emilius per partecipare allo scambio di auguri Natalizi e di fine anno.

La vostra presenza, vorrà essere l’occasione per trascorrere insieme una serena serata all’insegna dell’amicizia e della condivisione del gesto del dono, quale impegno civico e di solidarietà.

E’ gradita la prenotazione entro il 10 Dicembre.
Quota di partecipazione : Euro 20

Vi aspettiamo numerosi !!